Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Saldi estivi 2024: scopri come risparmiare e non farti truffare

Con una spesa media di 202 euro per famiglia, gli italiani si preparano ai saldi estivi. Ecco i consigli di Codacons per evitare raggiri e fare acquisti intelligenti.
  • 92 euro spesi in media pro capite per i saldi estivi 2024.
  • Il settore moda perde 1 miliardo di euro rispetto a dieci anni fa.
  • Circa 15,8 milioni di famiglie italiane approfitteranno dei saldi estivi.

Oggi, sabato 6 luglio 2024, segnala l’inizio dei saldi estivi in tutta Italia, con l’eccezione della Provincia autonoma di Bolzano, dove i saldi inizieranno il 19 luglio. Secondo l’Ufficio Studi di Confcommercio, quest’anno le famiglie italiane spenderanno in media 202 euro per l’acquisto di capi scontati, pari a 92 euro pro capite, per un valore complessivo di 3,2 miliardi di euro. Circa 15,8 milioni di famiglie italiane approfitteranno dei saldi, con 9 milioni di italiani che faranno shopping già in questo primo weekend.

Il Contesto Economico e le Sfide del Settore Moda

Il settore della moda in Italia sta attraversando un periodo di crisi, con numerosi negozi di abbigliamento che chiudono ogni giorno. A Milano, ad esempio, chiudono 9 negozi al giorno, mentre a Torino 1 su 3 non riesce a competere con l’e-commerce. In Sardegna, 1.500 negozi chiudono ogni anno. Il giro d’affari degli sconti estivi è diminuito di 1 miliardo di euro rispetto a dieci anni fa, passando dai 4 miliardi di euro del 2014 ai 3 miliardi previsti per il 2024.

Secondo Codacons, solo il 55% dei consumatori è pronto a fare acquisti nel settore abbigliamento o calzature durante il periodo degli sconti estivi. Questo trend è confermato dai commercianti, che mostrano pessimismo riguardo all’andamento dei saldi estivi. L’e-commerce e gli sconti online pre-saldi hanno ridotto il potere attrattivo dei saldi tradizionali, permettendo ai consumatori di fare acquisti a prezzi scontati tutto l’anno.

Consigli per Evitare Truffe durante i Saldi

In occasione dei saldi estivi, Codacons ha stilato un vademecum con 10 consigli per evitare truffe e raggiri:

1. *Conservare sempre lo scontrino: Anche per i capi in saldo, il negoziante è obbligato a sostituire l’articolo difettoso o a restituire i soldi.
2.
Vendite di fine stagione: La merce in saldo deve essere l’avanzo della stagione in corso, non fondi di magazzino.
3.
Girare più negozi: Confrontare i prezzi e segnarsi quelli degli articoli di interesse prima dell’inizio dei saldi.
4.
Guardare l’etichetta: Verificare la composizione del capo e diffidare degli sconti superiori al 50%.
5.
Pagare con carta: I commercianti sono obbligati ad accettare pagamenti elettronici senza oneri aggiuntivi.
6.
Denunciare le truffe*: Se si ha la sensazione di essere stati truffati, contattare i vigili.

Saldi a Firenze e il Comportamento dei Consumatori

A Firenze, il centro commerciale “I Gigli” ha visto una folla di 1.200 persone in attesa dell’apertura dei cancelli. I negozi di abbigliamento, intimo, gioielli, sport ed elettronica sono stati i più gettonati. Secondo Confcommercio Toscana, i toscani spenderanno 213 milioni di euro nei sessanta giorni di saldi, con una spesa media di 202 euro per famiglia e 92 euro a persona.

Il 55% dei consumatori italiani è intenzionato a fare acquisti entro la fine degli sconti, ad agosto. I giovani sotto i 34 anni e gli abitanti delle regioni del Sud e delle Isole sono i più interessati ai saldi. Il retail fisico rimane la scelta preferita, con il 69% degli intervistati che acquisterà in negozi multimarca e il 38% in negozi monomarca. Tuttavia, il 36% dei consumatori si rivolgerà a piattaforme eCommerce multimarca e il 18% acquisterà direttamente dal sito del produttore.

Calendario dei Saldi Estivi 2024

Le date di inizio dei saldi estivi 2024 sono le stesse in quasi tutta Italia, con alcune variazioni regionali. Ad esempio, in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto, i saldi iniziano il 6 luglio e durano circa sessanta giorni.

Le Province autonome di Bolzano e Trento stabiliscono autonomamente le date di inizio e fine delle vendite promozionali. A Bolzano, i saldi inizieranno il 19 luglio e termineranno il 16 agosto in alcune zone, mentre in altre dureranno fino al 14 settembre.

Bullet Executive Summary

I saldi estivi 2024 rappresentano un’opportunità per i consumatori italiani di acquistare prodotti di moda a prezzi scontati, con una spesa media di 202 euro per famiglia. Tuttavia, il settore della moda sta affrontando sfide significative, con numerosi negozi che chiudono a causa della concorrenza dell’e-commerce e degli sconti online pre-saldi. Per evitare truffe, è importante seguire i consigli di Codacons e fare acquisti consapevoli.

In conclusione, è fondamentale che i consumatori siano sempre informati sui loro diritti e sulle pratiche commerciali corrette. La trasparenza dei prezzi e la possibilità di effettuare pagamenti elettronici senza costi aggiuntivi sono diritti che devono essere rispettati. Inoltre, è importante sostenere il retail fisico, che offre un’esperienza di acquisto unica e contribuisce all’economia locale.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *